Benefici per i consumatori sui mercati liberalizzati dell’elettricità e del gas

20 maggio 2014 - Auditorium Via Veneto - Roma

Nomisma Energia analizza i mercati liberalizzati dell'elettricità 

Le liberalizzazioni sono il fondamento delle riforme dell’elettricità e del gas, il cui obiettivo è dare ai consumatori benefici, a volte di difficile quantificazione. Questo è il tema centrale del rapporto annuale che NE Nomisma Energia presenta. 

I consumatori apprezzano il mercato libero, dove possono ottenere guadagni che in alcuni casi superano i 1.000 € su una bolletta di luce e gas di 1.700 €. Vi sono altri vantaggi, di natura soggettiva e di più difficile quantificazione, che nello studio vengono stimati con un’apposita indagine condotta da IPSOS. 

Le stime sono poi sintetizzate nell’indice NE Nomisma Energia, espresso in € di spesa annua, che misura il valore totale delle offerte.

Lo studio affronta anche l’esigenza di semplificazione della bolletta e di controllo dei propri consumi. Si valutano le tendenze di fondo del nostro mercato, in confronto agli altri paesi europei e agli altri settori. Viene altresì discussa l’eventuale superamento del sistema dei prezzi tutelati in quanto non coerente con una completa liberalizzazione.

Per ulteriori informazioni, vi inviatiamo a visulazzare qui