La centrale di Monfalcone e il suo impatto ambientale

Presentazione dello studio Arianet

Studio scientifico conferma la marginalit√† della centrale di Monfalcone sull’impatto ambientale del territorio

Lo studio dimostra come l'impatto ambientale non possa essere correlato ad una sola sorgente, ma evidenzia invece come ognuna incida in modo e misura diversa rispetto a una situazione locale, determinando in modo scientifico i contributi di ogni comparto senza enfatizzare certe sorgenti o ignorarne altre. Il tipo di sorgente influenza le concentrazioni nell'ambiente (al suolo e ad altezza respirabile).

Per esempio, le emissioni da traffico veicolare, sebbene in percentuale incidano poco negli inventari, in termini di concentrazioni al suolo sono molto importanti, mentre la centrale elettrica ha un limitato contributo a terra per effetto della dispersione da un camino alto e con un'incidenza marginale su un più ampio raggio.

Scarica